(AGI) – Roma, 1 ott. – “Al contrario di Sacconi, pensiamo che passi in avanti sul Jobs Act rispetto al testo licenziato in commissione possano essere fatti in aula, come avviene normalmente nella vita parlamentare”. Lo dichiarano in una nota i senatori del Pd Maria Cecilia Guerra e Federico¬†Fornaro. “Un nuovo emendamento del Governo all’articolo 4 della delega lavoro che recepisca i suggerimenti e le osservazioni dei senatori sarebbe utile e consentirebbe di riportare il confronto parlamentare sul merito dei problemi. La delega lavoro puo’ e deve essere arricchita e migliorata e non sarebbe accettabile una sorta di ‘fiducia di fatto’ sul testo del Governo, su cui sono stati presentati da parte nostra, insieme ad altri colleghi, sette emendamenti”.(AGI)